Esempi di carboidrati trattati

Trading di alcune delle calorie saturate per le calorie da carboidrati potrebbe non essere la scelta più salutare per il tuo cuore, secondo un articolo pubblicato in “The American Journal of Clinical Nutrition” nel marzo 2010. L’aumento del consumo di carboidrati, soprattutto se lo fai con Carboidrati raffinati o altamente elaborati, possono effettivamente aumentare il rischio di malattie cardiache. Invece, limitare i carboidrati trasformati e il grasso saturo commerciale per gli alimenti che contengono grassi insaturi o carboidrati non trattati o minimamente elaborati.

Grani raffinati

Mangiare i grani interi può aiutare a ridurre il livello di zucchero nel sangue, il colesterolo e il peso, almeno in parte a causa della fibra aggiuntiva che contengono rispetto ai grani raffinati, secondo uno studio pubblicato nel dicembre 2007, “The American Journal of Clinical Nutrition”. , Farina di avena e avena sono esempi di grani trasformati, dal momento che sono stati cambiati dalla loro forma naturale, anche se l’avena è ancora grani interi.

Prodotti da forno

Grani raffinati vengono spesso usati per produrre pane, pasta, biscotti, cracker e altri prodotti da forno. Cercate alimenti con liste di ingredienti che contengano solo grani interi, o almeno iniziare con cereali integrali, per i benefici più sanitari. I prodotti nel negozio di alimentari realizzati con grani interi al 100% sono trattati, dal momento che sono stati modificati dalla loro forma naturale, ma questi possono ancora essere scelte nutrienti se non contengono molta zucchero, sodio o grasso.

Frutta congelata, Conserve e Secche

Tutti i frutti freschi sono gli unici che non vengono considerati trasformati. Se vengono tagliati per comodità o congelati, in scatola o essiccati per la conservazione, vengono elaborati. Scegliete frutti minimamente trasformati che non hanno alcun zucchero aggiunto. La maggior parte degli americani ha già troppo zucchero nella loro dieta e questo zucchero extra può aumentare il rischio di malattie cardiache e obesità. L’American Heart Association raccomanda che le donne limitino lo zucchero aggiunto a non più di 100 calorie al giorno e che gli uomini limitino lo zucchero aggiunto a non più di 150 calorie al giorno. Se non è disponibile una frutta fresca, andare per frutta congelata semplice, frutta secca non zuccherata o frutta in scatola imballata in acqua per limitare l’assunzione di zuccheri.

Congelati, conservati e verdure secche

Tutto tranne le verdure fresche intere vengono trasformate, incluse quelle cute carote piccole al negozio di alimentari. Questo non significa necessariamente che non siano sani. Limita le verdure surgelate che contengono salse e verdure in scatola, poiché questi carboidrati trasformati possono essere elevati in sodio. Gli americani consumano in media 3,436 milligrammi di sodio al giorno, molto più alti del limite massimo raccomandato di 2,300 milligrammi. Ottenere troppo sodio nella vostra dieta può aumentare la pressione sanguigna e il rischio di ictus e malattie cardiache.

Qualsiasi alimento contenente zucchero aggiunto ha trasformato carboidrati. I trattamenti come caramelle e bevande zuccherate devono essere limitate perché sono fonti di calorie vuote, fornendo un sacco di calorie senza alcun bene nutrizionale reale. Altri alimenti contenenti zuccheri naturali, tra cui frutta e latte, sono più sani perché forniscono sostanze nutritive essenziali, tra cui vitamine e minerali.

Dolci Treats