Rimozione del tatuaggio del viso

La pratica del tatuaggio del corpo umano risale a migliaia di anni e, se c’è niente, è diventata ancora più popolare negli ultimi due decenni. Ma come il numero dei tatuaggi cresce, così fa il numero di persone che soffrono di “rimorso del tatuaggio”, che può essere particolarmente vero per i tatuaggi facciali. Ci sono modi per rimuovere il tatuaggio del viso, ma non senza rischi, dolori e spese.

Storia

Uno dei primi riferimenti a un tatuaggio del viso viene da un chirurgo della nave che ha descritto il suo tentativo di rimuovere un tatuaggio dalla faccia di uno dei suoi compagni durante la metà del 1600. In culture come i Maori della Nuova Zelanda, i volti furono abbelliti da tatuaggi incredibilmente elaborati o “moko”, considerati come segni di alto livello.

Significato

Secondo la Food and Drug Administration, ben 45 milioni di americani hanno tatuaggi, anche se uno studio pubblicato nel numero di marzo 2006 del “Journal of the American Academy of Dermatology” riferisce che il volto è la parte meno corta del corpo tatuato. Non ci sono statistiche duro e veloci su quante persone cercano di rimuovere il tatuaggio, ma il numero di marzo 2009 della “Dermatologia clinica e estetica” riferisce che fino al 50 per cento degli adulti anziani di 40 richiedono la rimozione del tatuaggio.

tipi

Le vie più comuni per la rimozione di un tatuaggio del viso includono la chirurgia laser, la dermoabrasione, una tecnica di levigatura usata con i medicamenti chirurgici per sollevare e assorbire gli inchiostri del tatuaggio e l’escissione chirurgica, dove la pelle tatuata viene tagliata e la pelle cucita insieme. Con tatuaggi di faccia, alcuni medici possono anche provare l’acido tricloroacetico. Spesso usato per rimuovere linee sottili, rughe e cicatrici da acne, può anche aiutare a sbiadire tatuaggi facciali.

Lasso di tempo

Un sistema di classificazione conosciuto come Kirby-Desai Scale, sviluppato da William Kirby, DO, e pubblicato nel marzo 2009 “Journal of Clinical and Aesthetic Dermatology”, propone di fornire con precisione una stima del numero di trattamenti laser che sarà richiesto Rimuovere un tatuaggio del viso, usando il tipo di pelle, il colore, la quantità di inchiostro, le cicatrici e se il tatuaggio è stratificato. Tatuaggi semplici possono richiedere solo uno o due trattamenti, mentre tatuaggi complicati possono richiedere fino a 20 trattamenti laser per la rimozione completa.

Costi

I costi di trattamento variano. A partire dal 2010, un piccolo tatuaggio facciale in un colore, rimosso in una o due sessioni, costa almeno 100 dollari, mentre ogni trattamento per rimuovere modelli più grandi e multicolori costa $ 500, secondo l’American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Chirurgia. I tatuaggi più complicati che richiedono fino a 20 sessioni o più potrebbero arrivare fino a $ 10.000, aggiunge il chirurgo plastico Dr. Jean Loftus del Centro Chirurgico Plastico Loftus nel Kentucky settentrionale.

Non sarete autorizzati ad avere un tatuaggio rimosso se hai usato l’acne Accutane negli ultimi sei mesi o hai scottato la pelle nella zona del tuo tatuaggio. Altre controindicazioni includono lesioni attive dell’acne o rosacea e verruche.

considerazioni

La procedura può essere dolorosa e spesso viene descritta come simile a uno schiaffo da una banda di plastica. Gli effetti collaterali sono generalmente minori, ma possono includere arrossamento, gonfiore, scolorimento della pelle, infezione o cicatrici. Una cicatrice sollevata o addensata può apparire anche da tre a sei mesi dopo la rimozione del tatuaggio.

avvertimento