Quante calorie vengono bruciate all’ora mentre si cammina?

Camminare potrebbe non avere lo stesso aspetto visivo come l’allenamento ad intervalli ad alta intensità o l’aerobica a gradoni, ma questo semplice esercizio può essere un modo efficace per bruciare calorie. Se sei ansioso di spargere qualche chilo o se desideri evitare la diffusione di mezza età, camminare diverse volte alla settimana (in combinazione con una dieta sana, ovviamente) può bruciare migliaia di calorie per aiutare a mantenere i chili in eccesso baia. Consultare il medico prima di iniziare qualsiasi regime di esercizi, anche una luce.

Le persone più pesanti bruciano calorie ad un tasso più rapido di persone più chiare durante ogni forma di esercizio, anche a piedi. Secondo l’Università di Maryland Medical System, una persona di 120 libbre che cammina per 60 minuti ad un ritmo moderato di 2 mph brucia circa 256 calorie. Le persone che pesano 180 e 240 chili, tuttavia, bruciano rispettivamente di circa 384 e 512 calorie, durante la stessa lunghezza di camminata alla stessa velocità.

Il tuo peso non è il solo fattore che impone il tasso di bruciare calorie durante la tua passeggiata. Se sei in grado di aumentare il tuo ritmo, la passeggiata diventa immediatamente un’attività di combustione calorica più efficiente. Una persona di 150 libbre brucia circa 240 calorie in un’ora di camminamento a 2 mph, osserva l’UMMS. Quando questa persona aumenta il suo ritmo a 3 mph, la sua passeggiata di un’ora brucia circa 320 calorie. Se può sostenere un ritmo di 4,5 mph per 60 minuti, brucerà circa 440 calorie sulla sua camminata.

La passeggiata non brucia calorie più rapidamente come numerosi esercizi aerobici, tra cui jogging, nuoto o bicicletta. Camminare però è un esercizio a basso impatto che è ideale per una vasta gamma di persone, tra cui coloro che contendono con dolori articolari e non sono fisicamente in grado di eseguire più esercizi di up-tempo. Se scegli di utilizzare la camminata come principale fonte di esercizio aerobico, impostare il tuo programma settimanale per consentire un minimo di 2,5 ore di camminata.

La scuola medica di Harvard osserva che la camminata è una forma ideale di esercizio a causa della sua semplicità. Mentre altri esercizi possono richiedere un periodo di aggiustamento che può essere occasionalmente frustrante, camminare è un movimento naturale che non richiede di essere un atleta finemente sintonizzato. I benefici dell’esercizio aerobico, osserva la Cleveland Clinic, includono più resistenza cardiovascolare, migliore capacità polmonare e un rischio più basso di disturbi cardiaci correlati. Esercizi come camminare anche aiutare a gestire lo stress.

Più calorie = più peso

Aumenta il tuo ritmo per una masterizzazione più veloce

Non scrollare le spalle camminando

Passo verso un corpo più sano