Quanta vitamina a è sicura in gravidanza?

La vitamina A supporta lo sviluppo dei polmoni, del cuore, degli occhi, dei reni e delle ossa del tuo nascituro, nonché il sistema nervoso respiratorio, circolatorio e centrale. La vitamina A ha anche un ruolo essenziale nella resistenza e nella lotta contro le infezioni e il metabolismo del grasso. Anche se ottenere abbastanza di questa vitamina durante la gravidanza è cruciale, è possibile ottenere troppo. Troppa vitamina A può causare seri rischi al tuo neonato, compresi i difetti di nascita. Parlare con il medico per determinare quanto la vitamina A è appropriata per la tua situazione specifica.

Esistono due tipi di vitamina A. La vitamina A preformata, a volte chiamata retinolo o retinoidi, si trova nei prodotti animali, come il fegato, il latte e le uova. Questo tipo si trova anche nei prodotti alimentari fortificati e negli integratori vitaminici, incluse le vitamine prenatali. L’altro tipo di vitamina A è chiamato carotenoide provitaminico A. Caroteniodi che possono essere convertiti in vitamina A nel corpo includono beta-carotene, alfa-carotene e beta-criptoxantina. Il beta-carotene è generalmente il carotenoide preferito per il consumo di vitamina A, perché è convertito in vitamina A in modo più efficiente rispetto agli altri caroteniodi. I caroteniodi si trovano in frutti e verdure colorati, tra cui carote, cantalupi, spinaci, cavoli e patate dolci.

La misura standard per la vitamina A è equivalente attività di retinolo, o RAE. Questo si basa sulla fonte e sulla potenza. Un microgramma, abbreviato ug o mcg, di retinolo è l’equivalente di 1 microgramma RAE. Ci vogliono 12 microgrammi di beta-carotene o 24 microgrammi di alfa-carotene pari a 1 microgramma RAE. Molti integratori prenatali o multivitaminici mostrano la vitamina A in unità internazionali. Un RAE di microgramma è pari a 3,3 unità internazionali.

Le donne in gravidanza di 18 anni o più giovani dovrebbero avere 750 mg RAE di vitamina A al giorno. Ci sono circa 2.500 unità internazionali. Le donne in gravidanza di età superiore ai 19 anni devono ottenere 770 microgrammi RAE di vitamina A al giorno. Ciò è circa 2.5.65 unità internazionali. Questa è la somma totale della vitamina A che si dovrebbe consumare ogni giorno, sia per la dieta che per gli integratori.

Mentre è possibile consumare tanti carotenoidi come si desidera attraverso frutta e verdura, ottenere troppo preformata vitamina A può aumentare le probabilità che il vostro bambino sarà nato con un difetto di nascita. Può anche provocare tossicità epatica. Le donne in gravidanza di 18 anni e più giovani non devono consumare più di 2.800 microgrammi RAE al giorno. Ciò equivale a circa 9.240 unità internazionali. Le donne in gravidanza di 19 anni o più non devono consumare più di 3.000 microgrammi di RAE al giorno. Ci sono 10.000 unità internazionali. Tieni presente che questo è il limite massimo combinato, non solo l’importo che puoi consumare attraverso i supplementi. Tieni traccia della quantità totale di vitamina A preformata che consumi attraverso prodotti di origine animale, alimenti e integratori fortificati e assicuratevi di stare bene sotto questo limite massimo.

I retinoidi sintetici sono spesso usati per acne, disturbi della pelle e psoriasi. Ad esempio, il farmaco isotretinoina, venduto sotto i marchi Accutane o Roaccutane, è un comune trattamento anti-acne. I medici consigliano tipicamente alle donne in gravidanza di interrompere l’uso di prodotti a base di retinoidi durante la gravidanza. Qualsiasi donna che può essere incinta può essere invitata a non utilizzare affatto questi prodotti. Parlare con il medico per ulteriori informazioni su questo problema.

Tipi di vitamina A

Unità di misura

Importo raccomandato

Massimo importo

avvertimento