Come cucinare un tacchino su una stufa superiore

Il modo più comune per cucinare un tacchino è quello di arrostirlo nel forno. Se non si dispone di un forno, tuttavia, o se si desidera un cambiamento, è possibile provare la cottura sul piano della stufa. Cucinare un tacchino in un grande vaso coperto con una piccola quantità di liquido nella parte inferiore viene chiamato braising. Braising produce una carne umida, saporita e una salsa ricca che può essere trasformata in sugo. È anche un metodo relativamente veloce per cucinare tacchino.

Scongiura il tacchino nel frigorifero.

Scaldare un olio vegetale in un forno o una pentola olandese abbastanza grande da tenere il tacchino. Salate la cipolla, la carota e il sedano nell’olio finché non si brindano leggermente.

Mettere il tacchino in cima alle verdure saltate. Aggiungere circa 1 pollice di pollice di liquido.

Portare il liquido ad ebollizione. Ridurre il calore ad un affumicato e coprire il piatto con il coperchio.

Sorseggiare delicatamente il tacchino. Controllare il livello del liquido ogni 20-30 minuti. Se sta bollendo, abbassare il calore. Se scende al di sotto di un pollice, aggiungere più liquido.

Prova il tacchino a due ore. Un termometro istantaneo inserito nella parte più spessa della coscia dovrebbe leggere almeno 165 gradi Fahrenheit. Continuare la cottura se la temperatura è bassa.

Prova il tacchino ogni 15 minuti. Quando la temperatura nella coscia legge 165 gradi, controllare anche la parte più spessa del seno. Inoltre dovrebbe leggere 165 gradi. La cottura richiede probabilmente tre o quattro ore.

Togliere il tacchino su una tavola di scultura. Lasciarlo riposare per 20 minuti prima di intaglio.