Indice glicemico per i sottaceti di aneto

Il processo di decapaggio dei cetrioli in una miscela di aceto, erbe, sale e zucchero produce un prodotto comunemente chiamato pickles. La varietà di salsiccia di aneto, secondo il New York Food Museum, è un favorito tra i consumatori. Non solo i sottaceti di aneto fanno un accompagnamento nutriente in un panino o in un’insalata, ma sono anche estremamente bassi sulla scala dell’indice glycemic.

Determinazione dell’indice glicemico

Per determinare l’indice glicemico di un prodotto alimentare, i soggetti umani devono ingerire il prodotto prima che i ricercatori studiano il suo effetto sui livelli di glucosio nel sangue. Linus Pauling Institute spiega che i volontari di prova vengono somministrati 50g di un alimento di prova in un determinato giorno, seguiti da 50g di un alimento di controllo che contiene una quantità uguale di carboidrati come alimento di prova, in un giorno successivo. Il sangue viene prelevato prima del consumo, oltre a diverse ore dopo il consumo a intervalli regolari, per notare i cambiamenti nei livelli di glucosio nel sangue. I risultati vengono tracciati come una curva e l’indice glicemico viene calcolato dividendo l’area sotto la curva dopo il consumo del cibo da test per la corrispondente area del cibo di controllo.

Informazioni di base

L’indice glicemico è una misura della capacità di un prodotto alimentare di elevare i livelli di glucosio nel sangue. Gli alimenti con un impatto minimo sui livelli di glucosio nel sangue hanno un indice glicemico di 55 o meno. Gli alimenti con un moderato impatto sui livelli di glucosio nel sangue hanno un indice glicemico compreso tra i 56 ei 69 anni. I prodotti alimentari con un indice glicemico superiore a 69 hanno un impatto significativo sui livelli di glucosio nel sangue. Secondo Nancy Klobassa Davidson, R.N., della Mayo Clinic, un sano livello di glucosio nel sangue in uno stato di digiuno varia tra 70 e 100 mg / dL. Dopo i pasti, un livello di glucosio nel sangue inferiore a 180mg / dL è considerato “normale”. Le persone diagnosticate con diabete o disturbi della tiroide dovrebbero prestare particolare attenzione all’indice glicemico dei prodotti alimentari in quanto potrebbero peggiorare i sintomi.

Significato nutrizionale

Jenny Brand-Miller, Ph.D., co-autore di “La nuova rivoluzione di glucosio: Guida completa al valore dell’indice glicemico”, riferisce che un pickle d’aneto ha un indice glicemico di 15. L’indice glicemico basso di sottaceto di aneto lo rende un Opzione ideale per coloro che hanno diagnosi di diabete, ipotiroidismo o obesità. Inoltre, il USDA Nutrient Data Laboratory afferma che un serving di 65g di salsiccia di aneto contiene un minuscolo otto calorie con quasi nessun contenuto di grassi. Inoltre, i sottaceti di aneto forniscono sostanze nutritive come vitamina A, vitamina K, beta-carotene, calcio e sodio.

raccomandazioni

Sebbene i sottaceti di aneto abbiano un basso indice glicemico, quando aggiunti a determinati pasti, come un panino, l’indice glicemico del pasto può avere un impatto significativo sui livelli di glucosio nel sangue. Per controllare i livelli di glucosio nel sangue, dividete i sottaceti di aneto con altri prodotti alimentari che siano ugualmente bassi sulla scala dell’indice glycemic, come le verdure a foglia.