I verdure filipino ei loro benefici

Le Filippine sono un paese tropicale che utilizza una varietà di verdure nella sua cucina. La maggior parte delle verdure sono uniche per i climi tropicali. Vedrete una varietà di verdure filippine utilizzate in zuppe, nonché pesce, pollo, carne di maiale, manzo e anche capre di capra. Le verdure sono preparate crude, sedimentate, cotte a vapore, bollite o fritte, a seconda del piatto. I verdure filippine offrono una varietà di vantaggi, fornendo nutrienti, vitamine e minerali.

Conosciuto anche come convolvolo d’acqua o cavolo di palude, lo spinaci d’acqua è una pianta acquatica con foglie di cuore verde scuro e foglie verdi brillanti cave. Conosciuto come kangkong in filippino, lo spinaci d’acqua è una verdura per tutto l’anno e può essere facilmente coltivato. Lo spinaci d’acqua è ricco di vitamina K, che aiuta a promuovere le ossa e i denti sani. Spinaci d’acqua riduce il rischio di sviluppare l’osteoporosi, una malattia in cui le ossa diventano porose, aumentando il rischio di sviluppare fratture ossee. Consumare acqua spinaci riduce anche il rischio di sviluppare emorragie, in quanto aiuta a coagulare correttamente il sangue.

Zucca amara, o ampalaya nelle Filippine, è un comune ortaggio filippino con un sapore amaro. Zucca amara, o melone amaro, contiene ferro e viene utilizzato come vegetale medicinale nella medicina popolare filippina. Anche se non completamente studiato, il melone amaro può avere un effetto benefico nei pazienti affetti da diabete di tipo 2, riferisce Drugs.com. Tuttavia, la verdura deve ancora essere completamente testata e non dovrebbe essere utilizzata per sostituire i farmaci tipici del diabete. Parlare con il medico prima di aggiungere grandi quantità di zucca amara alla vostra dieta.

L’albero di rafano, o malunggay, è un albero robusto e commestibile. Le foglie dell’albero sono fibrose e vengono utilizzate in una varietà di piatti filippini. Le foglie sono una buona fonte di beta carotene, una forma di vitamina A che combatte i radicali liberi. Le foglie di rafano sono ricche di proteine, vitamine A, B e calcio.

La patata dolce, denominata kamote in filippino, è una verdura di colture radice che sia sia priva di grassi che di colesterolo e può essere mangiata cotta o fritta. La patata dolce è ricca di vitamina A e beta carotene. La vitamina A è una vitamina solubile in grassi che è responsabile dello sviluppo della mucosa, della pelle e delle ossa del corpo. Il beta carotene, un antiossidante, aiuta a ridurre il rischio di problemi cardiovascolari.

Spinacio d’acqua

Zucca amara

Albero di rafano

Patata dolce