Esercizi per migliorare il muscolo platysma

Il muscolo platysma si trova sulla parte anteriore del collo, sotto il mento. Platysma banding è conosciuto come un “tacchino collo”. Il collo della Turchia è più comune nelle donne che negli uomini e molte persone cercano procedure chirurgiche estetiche, come un sollevamento del collo, per ridurre la comparsa di un muscolo di platysma sagging. Tuttavia, prima di optare per l’intervento chirurgico, alcuni esercizi di faccia e collo inferiori possono stringere e fermare questa zona della mascella e del collo.

Il muscolo di platysma si estende dalla parte superiore del torace alla mascella inferiore e parte del viso, un sistema di muscoli noto come piano aereo superficiale del sistema musculoaponeurotico. Questo gruppo di muscoli, quando tonificato, tiene letteralmente la linea del collo e della mascella verso l’alto nella tua giovinezza, ma può separarsi durante il normale processo di invecchiamento, portando a un mento gonfio, alla linea di mascella e alla pelle sciolta sotto il mento conosciuto come il collo di tacchino. L’invecchiamento e la mancanza di pelle e tono muscolare incoraggiano il posizionamento di strati di grasso sotto la guaina muscolare.

Pratica la gamma quotidiana di esercizi di movimento per il collo per mantenere i muscoli flessibili e tonificati, suggerisce l’Università del Maryland. Movimento promuove la tonificazione, in modo da inclinare la testa lentamente da un lato all’altro o da una parte anteriore a quella posteriore eserciterà tutti i muscoli del viso, della mascella e del collo inferiori, coinvolgendo il gruppo muscolare platysma e portando ad una linea più chiara della mascella. Questi esercizi possono essere eseguiti più volte al giorno, ripetendo ogni movimento da parte a lato o front-back da cinque a dieci volte per ciascun set.

Lie sul tuo letto con la testa appesa leggermente sul lato. Inizia con le mani giù ai fianchi, ma quando sentite che il tuo collo diventa più forte, posiziona un peso leggero a mano sulla fronte. Espirando, sollevate lentamente il mento verso il petto. Tenere la contrazione per un momento e poi rilassare la testa in posizione di partenza. Ripetere questo esercizio tre o cinque volte per iniziare, aumentando le ripetizioni mentre i muscoli del collo diventano più forti.

Stand o sedersi con le spalle rilassate, rivolte in avanti. Posizionare il labbro inferiore sul labbro superiore e inclinare la testa indietro, sentendo il tratto lungo i lati della mascella e lungo la parte anteriore del collo. Stirare fino a quando non si può vedere il soffitto e tenere questa posizione per alcuni secondi. Per una spinta supplementare, spingere il mento verso l’alto leggermente per sentire una resistenza aumentata lungo la linea inferiore della mascella e tutti i muscoli del platysma, dal mento al petto. Ritorna lentamente alla posizione di partenza e poi ripeti tre o quattro volte di più.

Muscolo Platysma

Gamma di movimento

Esercizio di testa a sospensione

Chin Firm