I rischi per la salute associati a elevati livelli di bmi o grasso corporeo eccessivo

Troppo il grasso corporeo è più di un problema cosmetico – è anche un problema di salute. Calcolato moltiplicando il peso in chilogrammi per la tua altezza in metri quadrati, l’indice di massa corporea è un numero utilizzato per stimare il grasso corporeo. Mentre un calcolo del BMI non è in grado di fornire specifiche sulla quantità esatta di grassi sul corpo di una persona, i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie riportano che esiste una relazione diretta tra un BMI elevato e un eccesso di grasso corporeo. Un BMI sano è ovunque tra il 18,5 e il 24,9. Essere in sovrappeso o mantenere un BMI superiore a 25 può rappresentare gravi rischi per la salute.

Diabete di tipo 2

Ci sono attualmente 18 milioni di persone che vivono con il diabete di tipo 2, secondo l’Associazione Americana di Endocrinologo Clinico. L’Istituto Nazionale del Diabete e della Rete Digestiva dei Reni informa che 85 per cento di loro sono in sovrappeso. L’eccesso di grasso corporeo non deve essere una frase automatica per il diabete, però. Uno studio del 2002 pubblicato nel “New England Journal of Medicine” dal programma di prevenzione del diabete ha rilevato che fare 30 minuti di esercizio cinque giorni alla settimana e perdere tra il 5 e il 7 per cento del peso corporeo può ritardare o addirittura impedire lo sviluppo del tipo 2 diabete.

Cancro

Il grasso corporeo eccessivo è stato collegato al cancro. Secondo la ricerca pubblicata sul “New England Journal of Medicine” nel 2003, il grasso corporeo in eccesso può rappresentare fino al 14 per cento di tutte le morti tumorali negli uomini e il 20 per cento di tutte le morti tumorali nelle donne. Perdere il grasso corporeo e raggiungere un BMI inferiore può significativamente diminuire la probabilità di ottenere il cancro.

Ictus

Il colpo è la terza causa di morte negli Stati Uniti, secondo i Centri per la Controllo e la Prevenzione delle Malattie. Circa 137.000 persone muoiono di un colpo ogni anno. Essere in sovrappeso può portare a livelli di colesterolo più elevati, alta pressione sanguigna e diabete. Questi sono tutti fattori di rischio ictus. Perdere grasso corporeo può aiutarti a controllare il colesterolo, la pressione sanguigna e lo zucchero nel sangue, riducendo significativamente il rischio di ictus.

Malattia del cuore

Troppo grasso corporeo può anche portare a malattie cardiache. La malattia cardiaca è stata la causa principale della morte negli Stati Uniti nel 2007, secondo i risultati pubblicati dall’American Heart Association nel suo diario medico, “Circulation” nel 2010. Elevata pressione sanguigna, elevati livelli di colesterolo cattivo e bassi livelli di buone Colesterolo sono tutte caratteristiche di persone che sono in sovrappeso. Questi sono anche fattori di rischio per le malattie cardiache. Perdere peso può migliorare tutte queste condizioni, diminuendo il rischio di sviluppare malattie cardiache.

Le donne che hanno un BMI elevato hanno maggiori probabilità di avere alta pressione sanguigna e diabete durante la gravidanza, riferisce marzo di Dimes. I neonati che sono nati per le madri con problemi di peso sono a volte nati prematuramente o hanno bisogno di cure speciali dopo la consegna. Sono anche più probabili essere obesi come bambini. Le donne in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere una consegna cesarea rispetto alle donne che mantengono un peso sano durante la gravidanza. Controlli medici regolari, una dieta sana e un sensibile regime di allenamento autorizzato dal medico possono aiutarti a mantenere un peso sano e diminuire la probabilità di complicazioni a causa di un elevato BMI durante la gravidanza

Complicanze di gravidanza