Come trasformare in farina di grano intero in ricette

L’almanacco nutrizionale dell’autore e del nutrizionista Lavon J. Dunne afferma che è auspicabile convertire da farina bianca a farina di grano intero perché la farina di grano intero ha 60 per cento in più di fibre e vitamine rispetto alla farina bianca. La farina di grano intero è anche spezzata più lentamente dal sistema digestivo, che riduce la destabilizzazione del zucchero nel sangue. La trasformazione in farina di grano intero può essere più efficace quando viene implementata gradualmente a causa delle differenze tra texture e gusto che possono richiedere un po ‘di abitudini. Una volta che il sapore ricco e nocivo del grano intero è diventato più familiare, potresti scoprire che è preferibile la pasta blanda e pasta di farina bianca.

Far sostituire la farina di grano intero in ricette di cottura in incrementi di 1/4 di tazza. Mentre si abitua al sapore generoso di grano intero, è possibile aumentare la quantità di farina di grano intero fino al 100% di grano intero.

Ridurre la percentuale di farina nelle ricette di cottura di 1/4 di tazza quando si utilizza la farina di grano intero al 100%. La farina di grano intero è più densa della farina bianca, che porterà ad una struttura più pesante, ma questo fattore viene rimediato dal sapore aumentato che avrai.

Aumentare la polvere o la soda di cottura per 1/4 cucchiaini. Quando si utilizzano farina di grano intero in prodotti da forno.

Gli addolcitori naturali sostitutivi, quali il miele, il melassa o il nettare dell’agave, che sono altamente compatibili con i sapori nocivi della cottura a grano intero. È possibile utilizzare lo zucchero come richiesto nelle ricette, ma per aumentare la cottura salutare, scegliere lo zucchero non raffinato su candeggiati. Secondo l’American Diabetes Association, l’uso di dolcificanti naturali può ridurre o eliminare i picchi di zucchero nel sangue associati allo zucchero raffinato e lavorato.