Udito di un orecchio migliore dell’altro

La perdita di sensibilità uditiva in un orecchio può avvenire improvvisamente, gradualmente o può essere presente alla nascita. Il termine perdita uditiva unilaterale è usato per descrivere una perdita uditiva in un orecchio. Secondo l’American Speech Language and Hearing Association “Circa 1 su ogni 1.000 bambini è nato con perdita uditiva unilaterale”. L’insorgenza di un adulto può avere una serie di cause. La presenza di una perdita uditiva unilaterale può essere frustrante ma conoscere i sintomi e le cause può aiutare a determinare le appropriate strategie di trattamento e di gestione.

Sintomi

Il primo sintomo di una perdita uditiva unilaterale può essere difficoltà a sentire in rumore di fondo o localizzare il suono. Il cervello utilizza informazioni da entrambe le orecchie per separare il discorso dal rumore e per dire da dove viene il suono, secondo la rivista “Ear and Hearing”. Un test semplice per vedere se c’è una differenza tra le due orecchie è di tenere un telefono fino ad un orecchio, quindi passare all’altro per il confronto. La perdita uditiva unilaterale può anche essere accompagnata da squillare nelle orecchie, una sensazione di pienezza o di pressione, o in rari casi di dolore. In genere si nota immediatamente la diminuzione improvvisa dell’udito, o la perdita uditiva improvvisa sensoriale.

Le cause

Ci sono tre parti all’orecchio, all’esterno, al centro e all’orecchio interno. Il canale dell’orecchio è nella parte esterna dell’orecchio. Ogni ostacolo nel canale uditivo può causare una perdita uditiva in un orecchio. Alcuni possibili colpevoli sono: cera d’oro, un oggetto straniero, una cisti o una crescita ossea. L’orecchio medio è uno spazio chiuso con le tre ossa più piccole del corpo. Qualsiasi danno a queste ossa, una crescita come un colesteotoma, malattie come otosclerosi o infezione nell’orecchio medio possono causare una perdita dell’udito. L’orecchio interno contiene le cellule dell’udito e il nervo dell’udito stesso. L’esposizione a rumori, la malattia di Meniere, la malattia interna dell’orecchio autoimmune e le neuromie acustiche possono causare danni all’orecchio interno e perdita di udito in quell’orecchio.

Valutazione

La perdita di udito in un orecchio dovrebbe essere valutata da un medico. La perdita improvvisa dell’udito dovrebbe essere valutata immediatamente. La valutazione includerà domande sui sintomi, la storia medica, l’esame visivo dell’orecchio e un test uditivo. A seconda di tali risultati, possono essere ordinati altri test, ad esempio una scansione CAT, un MRI o un test di equilibrio.

Trattamento

Il trattamento della perdita uditiva unilaterale è diverso dalle cause. Alcuni trattamenti sono semplici come la rimozione della cera dall’orecchio. Altri possono richiedere farmaci o interventi chirurgici. Alcune perdite uditive improvvise possono essere risolte con successo con farmaci finché vengono trattati immediatamente. Alcuni consigli acustici sono consigliati se l’udito non può essere recuperato. Alcune perdite uditive unilaterali possono utilizzare apparecchi acustici convenzionali e direzionali, mentre altri richiedono dispositivi specifici quali CROS o rotazione contralaterale del segnale, o Baha (r). I dispositivi CROS raccolgono il suono che arriva all’orecchio uditivo più povero e lo consegna all’orecchio migliore. Baha (r) è un dispositivo chirurgicamente impiantabile che permette all’utente di sentire attraverso la conduzione ossea diretta piuttosto che ricevere suoni attraverso l’aria.

Strategie di compensazione

Non importa quale sia la causa, ci sono cose che puoi fare per compensare una perdita uditiva unilaterale. Sempre sedetevi davanti a una conferenza o una riunione in cui potete vedere i volti degli altoparlanti e utilizzare le indicazioni per la lettura delle labbra. Siedi sempre con il tuo buono orecchio verso l’altoparlante. In un luogo pubblico, chiedere se sono disponibili dispositivi ausiliari di ascolto o ALD. La maggior parte delle chiese, dei teatri cinematografici e delle sale conferenze hanno ALD. Utilizzare un apparecchio acustico se si determina che sei un candidato appropriato.