Segni di avvertimento e sintomi precoci del cancro del fegato

Purtroppo, la maggior parte delle persone con cancro al fegato non avrà sintomi durante le fasi iniziali della malattia e le persone non possono capire di avere il cancro al fegato fino a quando il tumore diventa grande e difficile da trattare. Questo perché molti dei sintomi del cancro del fegato sono comuni a altre malattie. I sintomi includono gonfiore addominale e dolore, ittero, stanchezza, perdita di peso inspiegabile, nausea e mancanza di appetito.

Gonfiore addominale e dolore

Il fegato è sul lato destro del corpo sotto le costole. Gonfiore addominale e dolore possono essere causati da gonfiore epatico e accumulo di liquidi nella cavità addominale. Normalmente, non è possibile sentire il fegato, ma se una persona ha un cancro al fegato, il fegato può aumentare e gonfiarsi. Un medico può essere in grado di rilevare un fegato ingrandito toccando l’area. L’accumulo di liquidi nella cavità addominale si verifica perché il tumore provoca una pressione aumentata sui vasi sanguigni che attraversano il fegato. L’aumento della pressione può provocare perdite di fluidi dai vasi.

Sintomi correlati a Bile

A volte i tumori del fegato cominciano a crescere nei condotti biliari e bloccano la bile da staccarsi dal fegato. Poiché la bile non può essere scaricata correttamente, può causare la pelle di un soggetto e i bianchi degli occhi per sviluppare una tinta gialla, una condizione chiamata itterizia. I canali biliari bloccati possono anche causare urine scure, perché la bile deve essere escreta dai reni e dalle feci pallide, perché la bile non viene escreta nel modo consueto, con lo sgabello.

Altri sintomi a causa di cambiamenti ormonali

Il cancro del fegato può causare cambiamenti nei livelli di sostanze chimiche e delle cellule nel sangue e provocare sintomi che influenzano l’intero corpo. Molte volte questi cambiamenti possono essere rilevati in un sangue prima che il tumore sia diagnosticato. Le persone con cancro al fegato possono avere bassi livelli di zucchero nel sangue, livelli di calcio alti nel sangue, colesterolo alto e un elevato numero di globuli rossi. Questi cambiamenti nel sangue possono causare costipazione, nausea, stanchezza o diarrea severa.

Gruppi ad alto rischio e sintomi

Le persone con alcuni problemi epatici, come la cirrosi del fegato o le infezioni con epatite B o C, spesso presentano molti sintomi del cancro del fegato. Queste persone hanno anche un rischio maggiore di sviluppare il cancro del fegato, il che rende la diagnosi particolarmente impegnativa, in quanto non possono notare nuovi sintomi all’inizio della malattia. Se siete in questi gruppi ad alto rischio e notate un nuovo dolore, un fegato gonfio, la febbre o la perdita di peso, dovresti consultare il medico.